D.: A chi bisogna inviare la "NOTIFICA DI SPEDIZIONE"? (valida per i soggetti che operano sul mercato interno all'Unione Europea)

R.: La "notifica di spedizione" giornaliera, mensile o trimestrale, per i prodotti destinati ad altre regioni in ambito comunitario, deve essere inviata solo Agecontrol S.p.A. - Via G.B. Morgagni 30H, 00161 - Roma - Servizio Ispettivo Ortofrutta -. Si ricorda che tali notifiche devono essere comunicate con almeno 2 giorni lavorativi di anticipo sulla data di spedizione o di inizio del periodo di riferimento. La comunicazione deve avvenire via Fax al n. 0623327140 utilizzando esclusivamente l'apposita modulistica (Allegato O), che costituisce parte integrante del D.M. 01/08/2005. L'allegato in esame è rilasciato nella sezione "modulistica."

Nota bene: l'Agecontrol dopo l'acquisizione informatica, comunicherà il NUMERO DI PROTOCOLLO all'Operatore.

Si raccomanda di compilare il modello "O" in tutte le sue parti -quantitativi compresi-.

Si precisa che la notifica di spedizione deve essere trasmessa esclusivamente per i prodotti normati ai sensi del Reg. (ce) 2200/96 di cui all'allegato 1.
I soggetti tenuti in via generale alla preventiva comunicazione attraverso la notifica di spedizione sono: 

  1. le Organizzazioni dei produttori riconosciute; 
  2. le Cooperative dei produttori;
  3. gli Imprenditori agricolo;
  4. i Grossisti di mercato e fuori mercato;
  5. le Centrali d'Acquisto e le Piattaforme della Grande Distribuzione;
  6. gli Operatori contoterzisti. 

Condizioni Minime:

Per i soggetti rientranti nelle predette categorie di operatori, sorge lo specifico obbligo di notifica di spedizione, allorquando si realizzano contestualmente le seguenti tre condizioni: 

- per i prodotti ortofrutticoli, oggetto della notifica di spedizione, devono essere previste norme comunitarie di commercializzazione; 

- le partite dei prodotti ortofrutticoli, oggetto della notifica di spedizione, devono essere destinate a mercati situati al di fuori della regione italiana di partenza; 

- la quantità della merce, che è oggetto della notifica di spedizione e che può riguardare una o anche più partite di prodotti diversi, deve avere complessivamente un peso netto superiore a 1.000 chilogrammi. 

Esenzione dall'obbligo

Sono esentati dall'obbligo della notifica di spedizione i soggetti autorizzati dall'Agecontrol all'apposizione del logo comunitario, di cui all'articolo 4, paragrafo 3 del reg. (CE) n. 1148/2001 per le quali si rimanda a quanto riportato nelle faq -tematiche di interesse generale- e nella sezione modulistica. 

* * *

D.: Devo effettuare la comunicazione della notifica di spedizione anche se sono un operatore ortofrutticolo che non è tenuto all'iscrizione alla banca dati nazionale operatori ortofrutticoli - B.N.D.O.O.?

R.: Si, se rientra nelle Condizioni Minime sopra indicate. 

* * *

D.: A chi bisogna inviare la "RICHIESTA DI CONTROLLO"? (valida per i soggetti che operano da e per Paesi Terzi)

R.: La "richiesta di controllo", per i prodotti destinati ai Paesi Terzi, deve essere inviata Agecontrol S.p.A. - Via G.B. Morgagni 30H, 00161 - Roma - Servizio Ispettivo Ortofrutta -. Si ricorda che la richiesta di controllo deve essere comunicata con almeno 2 giorni lavorativi di anticipo sulla data prevista di spedizione e deve avvenire via Fax al n. 0623325956 utilizzando esclusivamente l'apposita modulistica (Allegato M), che costituisce parte integrante del D.M. 01/08/2005. L'allegato in esame è rilasciato nella sezione "modulistica.". Anche per i prodotti provenienti da Paesi Terzi, la "richiesta di controllo", deve essere inviata Agecontrol S.p.A. - Via G.B. Morgagni 30H, 00161 - Roma - Servizio Ispettivo Ortofrutta -. Si ricorda che la richiesta di controllo deve essere comunicata con almeno 2 giorni lavorativi di anticipo sulla data prevista di arrivo e deve avvenire via Fax al n. 0623325956 utilizzando esclusivamente la stessa modulistica (Allegato M), che costituisce parte integrante del D.M. 01/08/2005. L'allegato in esame è rilasciato nella sezione "modulistica."  


Nota bene: la richiesta di controllo, dopo l'acquisizione informatica, viene smistata al punto di controllo di competenza per la verifica di conformità alle norme di commercializzazione previsti dal Reg. (CE) n. 1148/01.

Si raccomanda di compilare la richiesta di controllo in tutte le sue parti -quantitativi compresi-.

* * *

D.: Riferimenti per la notifica di spedizione e per le richieste di controllo?

R.: 1) Agecontrol S.p.A.Servizio Ispettivo Ortofrutta 

Via G.B. Morgagni 30H, 00161 Roma

2) Sito Istituzionale: www.agecontrol.it.  3) notifiche di spedizione (mercato interno/unione europea): fax n. 0623327140.


4) richieste di controllo (import-export): fax n. 0623325956.

* * *

D.: A chi può essere rivolto un quesito?

R.: I quesiti vanno rivolti all'Agecontrol S.p.A - Via G.B. Morgagni 30H, 00161 Roma - al "Dirigente della Funzione Giuridico Legale" inviando un fax al n. 0639894201.


Ultimo aggiornamento ( lunedì 12 settembre 2011 )