La società, non rientrando tra quelle individuate dall'art.2 bis, comma 1, del D.Lgs. n.33/2013, non è tenuta all'assolvimento dell'obbligo di produrre l'attestazione in esame, atteso quanto previsto nella delibera ANAC n.236 dell'01.03.2017 secondo cui: "Sono tenuti all’attestazione sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione al 31 marzo 2017 gli OIV, o gli altri organismi con funzioni analoghe, istituiti presso le »publiche amministrazioni« di cui all’art. 2-bis, co. 1, del d.lgs. 33/2013, ai sensi dell’art. 14, c. 4, lett. g), del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, dell’art. 44 del dlgs 33/2013 e, da ultimo, dell’art. 1, co. 8-bis, della l. 190/2012.
Per »publiche amministrazioni« l’art. 2-bis citato intende tutte le amministrazioni di cui all'articolo 1, co. 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e successive modificazioni, ivi comprese le autorità portuali, nonchè le autorità amministrative indipendenti di garanzia, vigilanza e regolazione."